Mission

  • Massimo Niccolai
  • Giovanni Fiaschi
  • Dimitri Branchetti
  • Giovanni Giacomelli

Perché questa attività?
La domanda deve essere formulata in maniera diversa:
come è stato possibile intraprendere questo tipo di attività?

I° punto: LA DOMANDA

I dati informatici aumentano sempre più in quantità e volume e quantunque ognuno si doti di strumenti di backup, può capitare di incorrere in una perdita accidentale di dati importanti.

II° punto: L'OFFERTA

Le persone che compongono DATACLINIC sono operatori del settore che provengono da una lunga esperienza nei settori più disparati dell'informatica: dall'elettronica (hardware) ai linguaggi informatici (software), da piattaforme hardware e software che abbracciano ben 4 decenni! Dunque idonei ad affrontare un servizio assai complesso tale appunto quello del recupero dati da supporti magnetici danneggiati e/o mal funzionanti.

III° punto: UN BUSINESS

E' certamente un business. Ma riflettete un momento. Basta la domanda? E' sufficiente l'offerta di servizio adeguato e professionalmente elevato? E' il profitto una motivazione importante?

Certamente i punti elencati sono necessari ma non sufficienti se non si legano ad un altro elemento fondamentale: LA PASSIONE.

Ogni supporto magnetico (hard disk in particolare) ha una storia a sé. Non solo per le caratteristiche intrinseche (marca, modello, versione) sempre in continua evoluzione ma anche come vengono utilizzati (file system, sistemi operativi) e in che modo eventualmente aggregati (raid).
Ebbene se non avessimo la passione per il nostro lavoro e quella dedizione quasi maniacale per stare continuamente al passo di una continua evoluzione tecnica, non saremmo in grado di considerare il vostro supporto magnetico danneggiato come un caso unico come del resto, se ci pensate bene, lo è per voi. Dal momento che prendiamo in carico quanto ci viene affidato, si instaura di fatto un rapporto fiduciario: il vostro problema diventa il nostro problema.

Garantiamo che il vostro supporto viene processato senza tenere conto di calcoli statistici ben al di là di un mero rapporto economico.
Questo è la cifra della nostra differenza.

powered by Matilde Niccolai